Igor Araujo è un ex fighter UFC, ha combattuto al TUF, è stato avversario del nostro Michele Verginelli al glorioso XC1 e tornerà in Italia per affrontare Marvin Vettori nella prossima edizione milanese di Venator. Lo abbiamo contattato, ci ha raccontato il perchè della sua scelta, il suo stile, le sue aspettative..

Buona sera Igor Araujo e benvenuto in Italia di nuovo! Hai firmato con Venator FC e combatterai il prossimo 21 maggio a Milano, giusto?

Si, è vero, Sono contento di combattere in Italia di nuovo, è un grande onore per me!

Parlaci di questa decisione, come è avvenuto il tutto?

Ho sentito che la prima edizione di Venator è stata grande ma a quel tempo ero deciso per il ritiro, quando ho sentito che stavano preparando una nuova edizione sono entrato in contatto con la promotion e grazie al grande aiuto di Fabio Ciolli che mi ha messo in contatto con gli organizzatori, ho potuto firmare il contratto e chiudere l’affare.

Conosci Vettori il tuo futuro avversario? Che pensi di lui?

Ho sentito grandi cose su Marvin Vettori, sono pronto per affrontarlo e mettere in scena un grande show!

E riguardo la categoria di peso? Sei stato un peso leggero, hai combattuto da medio contro Michele Verginelli e Vettori fino ad ora ha combattuto da welter (non con qualche problema…) Quale sarà la corretta categoria stavolta?

Combatteremo nei medi, ad 84 chilogrammi. Per me andrà benissimo, solitamente peso 91 chilogrammi quindi sarà un taglio ragionevole, potrò contare su un ottimo cardio e soffrire molto meno.

Qual è il tuo stile di combattimento, che match dovrà aspettarsi il pubblico milanese?

Sono una cintura nera di Brazilian JuJitsu, ma sono 12 anni che sono nelle MMA, mi sento pronto a combattere ovunque e se la mia mente è a posto come lo è adesso non sarà affatto un problema per me mettermi a fare lo striker…

Combatterai nel main event?

Non so se sarà il main event e non mi interessa, voglio solo andare li e combattere.

Hai firmato un contratto multiplo o solo per un match?

Ho un contratto per un match solamente, non ho voluto firmare per più match perchè voglio essere libero di decidere di combattere ovunque come facevo prima di entrare in UFC, ma sarà sempre un onore se Venator mi vorrà per combattere di nuovo.

Sei stato un fighter UFC, hai partecipato al TUF e all’XC1 oltre che in altre promotion molto importanti. Quali sono le tue aspettative per questo match?

Si, ho combattuto ovunque, l’UFC è grandiosa come anche il TUF, ma ora è una nuova vita, ho visto dei video di Venator e mi aspetto un grande show, la fight card è ottima e confido in uno show altrettanto grande.

In Bocca al Lupo da MMA-Europa e grazie per questa intervista intervista esclusiva, ci vediamo a Milano!

Grazie ad MMA-Europa!

di Maria Vittoria Colonna

 

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata